(+39) 085 41 59 979 fialspescara@libero.it V. Del Circuito, 245 | 65124 Pescara

ATTENZIONE…. diffidate…

ATTENZIONE….     diffidate…

Ci giungono sempre più segnalazioni su alcuni “personaggi” ben conosciuti che girano per i reparti chiedendo ai colleghi Infermieri anche somme in denaro per attivare una vertenza contro la ASL sul “vestimento/cambio turno”.

– allegato –

Diffidate…

Vero è che la sentenza della Cassazione ha da poco riconosciuto il diritto a conteggiare il tempo per indossare la divisa quale orario di lavoro e, quindi, deve essere retribuito.
Ma non ha indicato quanti minuti sono riconosciuti. Né avrebbe potuto farlo visto che tale tempo dipende dal tipo di lavoro.

Il promuovere quindi azioni legali generiche mette – chi lo fa – a rischio di perderle e di rimetterci anche i soldi investiti per la causa.

Noi, come FIALS, innanzitutto non richiediamo mai ai nostri iscritti soldi per far valere i nostri diritti e soprattutto non promuoviamo mai azioni legali senza prima aver fatto precise e circonstanziate richieste.

A questo proposito vi informiamo che il 5 dicembre abbiamo fatto richiesta alla Direzione Asl di Pescara di un incontro urgente per definire tempi da conteggiare per la vestizione e modi di pagamento per i periodi precedenti.

Diffidate… quindi da personaggi e sigle che vi chiedono denari per tutelare i vostri/nostri interessi

Segreteria Provinciale FIALS

Lascia un commento

Chiudi il menu